Le destinazioni

DEGUSTAZIONE IN VALPOLICELLA
Le vendemmie sono ormai finite e quindi non resta che partire alla volta di qualche ottima degustazione!
Tenendo bene a mente questo obiettivo, la nostra proposta è un weekend lungo suddiviso tra Verona, la Valpolicella e, per chiudere, il lago di Garda.
Il soggiorno prevede 2 notti in una struttura da noi selezionata nel cuore della città.
Che Verona meriti una visita è noto: per la sua struttura urbana, la sua architettura e quale esempio di città che si è sviluppata ininterrottamente per duemila anni, nel 2000 è stata infatti dichiarata Patrimonio dell’Unesco.
Il primo giorno è sicuramente da dedicare per intero alla città: celebre nel mondo per Romeo e Giulietta (la cui casa è meta di migliaia di turisti ogni anno), Verona è ovviamente molto più di questo.
Ogni periodo storico ha lasciato tracce indelebili e perfettamente conservate nel cuore della città: dalla celeberrima Arena di epoca romana alla Basilica di San Zeno (considerata uno dei capolavori del romanico in Italia), dal Palazzo del Podestà (di epoca scaligera, come molti altri edifici di Piazza dei Signori o di Piazza delle Erbe) ai palazzi di epoca veneziana (epoca cui risalgono anche parecchie strutture militari, come alcune delle Porte di accesso alla città) fino ad arrivara all’epoca austriaca (di cui è un esempio Palazzo Barbieri, sede del Comune).
Per godere di uno splendido panorama sul centro storico e sul fiume Adige, basterà salire a Castel San Pietro, colle alle spalle del Teatro Romano, facilmente raggiungibile con la funicolare. La giornata scorrerà via rapidamente passeggiando tra le bellezze del centro...
Il secondo giorno sarà dedicato alla Valpolicella: fin dai tempi dei romani, le sue colline sono ricche di vigneti che forniscono alcuni dei vini più pregiati del mondo, primo fra tutti l’Amarone.
Per questo non dovrà mancare la visita ad una cantina con relativa degustazione: è il modo migliore per capire davvero la storia e la cultura enologica di questa zona.
Il consiglio è poi prendersi un po’ di tempo per immergersi totalmente in questo paesaggio che, oltre alle bellezze naturali, presenta anche numerose ville venete (molte delle quali oggi sede di cantine) e chiese romaniche. Un suggerimento può essere ad esempio Gargagnago di Sant'Ambrogio di Valpolicella, noto come il Borgo dell’Amarone perché vi si coltivano e producono vini Valpolicella DOC e DOCG: numerosi sono I percorsi che partono dal centro del paese, accomunati dall’essere completamente circondati da boschi, vigneti, ulivi, ciliegi...
E per chiudere in bellezza… sarà un grande piacere suggerirvi per cena il nostro ristorante preferito in cui assaporare la ricchezza della cucina locale.
Il terzo giorno, sulla via del rientro, vi suggeriamo una sosta sul Lago di Garda: merita una visita Peschiera del Garda, famosa per la sua fortezza, dichiarata nel 2017 Patrimonio dell’Unesco, e con una splendida posizione sul lago.
Tempo permettendo, da qui potete prendere il battello e, con circa mezzora di navigazione, raggiungere Lazise, cittadina dal bellissimo centro storico che merita sicuramente una visita.
Per organizzare il vostro weekend con degustazione scrivete a:[email protected]






[email protected]eatroviaggi.it   Tel. +39 348 7300488