Le destinazioni

CACCIA AL TARTUFO
Il tartufo non ha bisogno di presentazioni, tutti lo conoscono, almeno di fama…
Ma non tutti hanno partecipato ad una caccia al tartufo.
Anche se si possono trovare in tutte le stagioni (ovviamente con profumi e sapori diversi a seconda del periodo dell’anno), i tartufi più pregiati sono quelli che si “raccolgono” durante l’autunno e l’inverno. 
Per questo, una delle idee viaggio che vogliamo proporvi per i prossimi mesi è proprio la caccia al tartufo.
Il suo fascino non sta tanto (o solo) nel prezioso ritrovamento, ma in tutta l’esperienza nella sua completezza: camminare immersi nella natura e nel silenzio, seguire il tartufaio ed I suoi cani, legati tra loro da un rapporto di totale fiducia reciproca, arrivare magari anche a trovarne uno, può valere assolutamente il viaggio…
Ovviamente, a “caccia” finita, non potrà mancare la degustazione dei piatti più classici in compagnia di un buon vino.
In Italia, sono molte le Regioni in cui poter partecipare ad una caccia al tartufo: noi vorremmo proporvi la Toscana e, in particolare, la zona di San Miniato, famosa proprio per il tartufo bianco.
Molte sono le possibilità offerte da questo territorio: dalla pura caccia al tartufo ad esperienze più variegate che possono comprendere degustazioni, veri e propri pranzi o anche, perché no, lezioni di cucina… saremo felici di organizzarla per voi!
Ma San Miniato non è solo tartufo: posta su un colle nel Valdarno Inferiore, lungo la via Francigena, è un’incantevole cittadina medioevale che vanta, tra l’altro, un interessante sistema museale.
Essendo  a metà strada tra Pisa e Firenze, le alternative di visita sono moltissime e variegate, tali da soddisfare qualunque esigenza: arte, storia, natura, enogastronomia di eccellenza… c’è solo l’imbarazzo della scelta (e su questo possiamo aiutarvi noi).
Per organizzare la vostra ‘truffle hunting’ scrivete a: [email protected]






[email protected]   Tel. +39 348 7300488