mostre fotografiche

PAOLO & ELEONORA RAMELLO - “IRLAND: FATHER & DAUGHTER”

Cliccate sulle anteprime sottostanti per scoprire gli scatti in mostra.


© Tutti i diritti riservati all’autore. Tutte le fotografie contenute in questa pagina sono di proprietà esclusiva dell'autore, che ne detiene tutti i diritti. È vietata la pubblicazione, la distribuzione, la riproduzione delle immagini qui pubblicate su altri siti oppure su pubblicazioni cartacee senza l'esplicito permesso dell'autore. È vietata la trasmisione a terzi, sotto forma elettronica o stampata, dei contenuti di questa mostra online. È vietata l'alterazione delle fotografie e la rimozione da esse dei cosidetti "watermarks", cioè dei marchi dell'autore.


la mostra

Un viaggio itinerante tra le città, Dublino e Belfast, attraverso affascinanti paesaggi come il Connemara, le maestose e selvagge scogliere, le leggende del Giant's Causeway.
A queste immagini si aggiungono poi quelle delle abbazie medievali, dei piccoli villaggi, dei siti monastici.
Sono solo alcune delle tappe che si possono godere in un viaggio in Irlanda: non stupisce quindi che questa destinazione sia stata spesso fonte di ispirazione artistica.
Molti fotografi di paesaggi si sono fatti coinvolgere dai meravigliosi ambienti naturali, dagli splendidi scorci sconfinati, dagli iconici pendii e dalla spettacolare costa.


l'autore

PAOLO & ELEONORA RAMELLO

Father & daughter, appunto!
Eporediesi, studentessa di Psicologia Eleonora e medico professionista all’Ospedale di Ivrea Paolo, sono appassionati di fotografia
da tanti anni e non partono mai per un viaggio senza le loro preziose macchine e attrezzature.
Anche solo per un’uscita nei dintorni di casa per riprendere gli scorci canavesani.
L’Irlanda è stata per loro occasione di godersi un viaggio speciale, insieme agli amici e per ‘duellare’ con le inquadrature migliori.
E l’ispirazione fotografica  non è mancata.
I venti scatti che riportiamo sono divisi tra i due autori: il primo più attento anche alle persone e ai ‘personaggi’ irlandesi,
la seconda più ispirata dalle atmosfere e dagli scorci nascosti degli ambienti naturali e archeologici visitati.


[email protected]   Tel. +39 348 7300488