Le destinazioni

SPECIALE OMAN: TRA MARE E DESERTO
Punto di incontro tra l’Asia e l’Africa, il Sultanato dell’Oman è un Paese montuoso circondato da deserti che si affaccia sull’Oceano Indiano e sul Mar d’Arabia.

La capitale Muscat, i wadi e le montagne, il deserto e i piccoli villaggi sono i guardiani del mito dell’Arabia Felix e dell’affascinante natura del Sultanato, nonché custodi dei segreti dell’incenso.
Quasi fosse sospeso nel tempo, l’Oman si apre al futuro con un occhio di riguardo alle tradizioni: sport estremi e animati suk, lussuosi resort con moderne SPA convivono con antiche fortezze e usi dei popoli del deserto. Scopritelo con noi!

La religione dominante è l'Islam, per lo più l’ibadismo, una dottrina basata sul pacifismo, la tolleranza nei confronti delle altre religioni e l’indulgenza.

COME VISITARE L'OMAN

Oman terra incognita
Un itinerario proposto dai Viaggi di Maurizio Levi, che abbina la visita delle montagne e dei deserti all'esperienza dell'Oceano e delle notti in campi tendati.
Dalle aspre e spettacolari montagne dell'Hajar che raggiungono i 3000 metri, ricche di valli, oasi, forti portoghesi e villaggi, fino alla grande distesa desertica delle Wahiba Sands con altissime dune di sabbia con colori dal rosso al giallo al bianco che arrivano fino all'oceano. Scavalcheremo le dune con i nostri fuoristrada, pernottando sotto le stelle attorno al fuoco fino a raggiungere la selvaggia costa dell'Oceano Indiano. Poi lungo spiagge infinite procedendo con i fuoristrada a pochi metri dalle onde incontrando promontori rocciosi, piccoli golfi, spiagge di sabbia bianca, dune che si perdono nell'oceano e pescatori con le loro reti ricolme di pesci.

Bravo Club Alpitour Salalah Rotana Resort
Relax al caldo mare di Salalah. Adagiato su una lunghissima spiaggia sabbiosa bordata di palme, il resort sorge all’interno di una nuova zona residenziale di Salalah con marina privata, ville e appartamenti. Inaugurato a marzo 2014, offre un alto livello di servizi e comfort in un’atmosfera rilassata, esotica ed elegante. Ottima base di partenza per le escursioni alla scoperta di mare, deserto e montagne, sempre accompagnati dallo staff Bravo.

IL CLIMA

L’Oman è diviso in tre zone climatiche: a nord e ad est il clima è mediterraneo, mentre il sud e l’ovest godono di una influenza tropicale con l'arrivo di aria fresca portata dai monsoni da giugno a settembre. Al centro del paese prevale un clima desertico. L’Oman gode di due stagioni: un’estate di otto mesi (da marzo a ottobre) e un inverno di quattro mesi (da novembre a febbraio) ma le temperature variano anche in base a l’altitudine e alle diverse regioni.
Il periodo migliore per visitare l’Oman va da ottobre ad aprile, quando le temperature si attestano tra 25° e 30° C.
I sub, invece, potranno approfittare dell’eccezionale visibilità di cui si gode sott’acqua nel periodo che va da aprile a dicembre, e delle temperature dell’acqua che in media sono di 29° C circa nel periodo estivo.

DOCUMENTI PER L'INGRESSO

E' necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità e il visto che si richiede in aeroporto al momento dell'arrivo.


[email protected]   Tel. +39 348 7300488